Pagina profilo di Konstantine_88

Konstantine_88

maschio - 26 anni, Italy
16 fan - 6.233 visitatori

Conosci Konstantine_88 su Twoo


Dai un'occhiata al suo profilo

Blog / Mille modi per dire Vagina e Pene

martedì, 14 aprile 2009 alle 15:38

Vagina

A

Azzittapreti ; Albicocca; Acchiappavampiri; Arancia; Astuccio; Astuccio per cazzi; Astuccio penifero;

B

Baffona (pergolese); Baggiana; Balusa (espressione ravennate); Barbigia (trentino); Barbisa (Milanese); Bartagna (espressione in uso nella bassa mantovana); Belàn (espressione savonese); Bernarda; Berta; Bigioia (espressione usata in piemontese); Bignola; Böcc ; Bosco; Boffa (abruzzo); Bortola (Trentino orientale); Brëgna/Brigna (espressioni piemontesi, propriamente significano "prugna&quot:); Bricia (espressione aretina) Broddoi (sardo, dorgali); Brogna (espressione bresciana e mantovana, propriamente significa "prugna&quot:) Brugna (esclusivamente mantovana) Brügna (espressione piacentina); Bsebsa; Buatta (espressione reggina, propriamente significa "contenitore di vetro o di latta&quot:) Buco; Buco Nero (gioco di parole sul nome dell'oggetto stellare);

C

Castagna (Città di Castello - PG); Caverna; Cecca (parola campana, soprattutto dell'entroterra); Cella (parola abruzzese, soprattutto dell'entroterra marsicano); Cestunia (espressione napoletana che significa propriamente tartaruga); Chella che guarda 'n terra (La smorfia Napoletana); Chitara (dialettale arcaico trentino); Chitarrina ; Cianno / Cionna / Ciunna / Ciunno / Ciomma; Ciaccara (espressione napoletana); Cicala (espressione aretina); Ciccia baffetta (espressione aretina); Cicciabaffina (espressione romanesca); Ciciotta (espressione romanesca); Cilla (espressione senese), cillina (espressione genovese); Cioncia (espressione pistoiese) Ciora(in napoletano Fiora); Ciorciola (nel basso Trentino); Ciorgna (espressione piemontese); Ciospa; Ciotu (espressione di Cirò); Ciòta (espressione di alcune zone del nord della Calabria); Ciucia (espressione napoletana); Ciuccia (espressione abruzzese); Ciuètta (espressione abruzzese-marchigiana); Cocchia (espressione centro-marchigiana); Cogna; Cozza (espressione barese); Cozzeca pelosa (espressione del centro antico di Napoli); Conchiglia; Connu (espressione sassarese); Crétto; Cuniglia (espressione calabrese, da coniglio per la forma a muso di coniglio); Cunno, Cunnu ; Curcio (espressione salentina);

F

Faddacca (espressione siciliana) Fagiana; Farfalla; Farfallina ; Fessa, Fissa; Fedora (usato un tempo nella zona di Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino) Ferita; Fia (la pronuncia toscana occidentale ha ridotto al grado 0 la consonante velare nella parola fica); figa; filippa; Figazza; Fiorellino; Fodero; Folaga (espressione ferrarese) Fregna (espressione romana e abruzzese); Fresca (espressione umbro-marchigiana); Frice (in Lingua Friulana); Fuinera (espressione milanese) Ciocia (espressione romana) Fiora (espressione veneta)

G

Galleria; Giggia; Gnacchera ;Gnagna; Gnocca ; Guallera; Guersa (Genova);

L

Lurba (espressione dialettale pavese); Lumaca; Lallera (fiorentino); Lecca-lecca (Garbagnate milanese)

M

Mafalda; Mboffa (espressione calabrese); Michetta (espressione ligure, Dolcedo, indica anche un dolce tipico, con marmellata di fichi) Micia;Mimma (espressione usata in toscana) Mona, Monazza (espressione usata in Veneto, Trentino e in Friuli-Venezia Giulia); Mozza (espressione abruzzese,marchigiana e carrarina); Mussa (espressione ligure)

N

Neira (piemontese: "nera&quot:) Ndacca (espressione usata in Campania) 'Nicchio (espressione Messinese e Calabrese) Nicchia (espressione Quiesarotta prov.di Lucca)

O

Obarra (termine usato nella sicilia meridionale) Obinna (termine prevalentemente usato nell'area basso padana, ormai in disuso) Ossobuco (termine usato nei castelli Romani)

P

Pacca (espressione usata a San Marco in Lamis); Pacchiarello (espressione Jenkkiana); Pacchio (espressione siciliana); Pacioccio (espressione sassarese); Paffio (espressione calabrese); Pagghiaro (letteralmete "pagliaio, fienile, usato per definire più i peli che la fica in dialetto tarantino); Parpagna; Parpaya topola (Dario Fo); Parussule (in lingua Friulana) Passera; Passerina; Patacca; Patafiola; Pataflora; Patàna (attestazione campana); Pataràcia (dialetto chioggiotto); Patata, patatina; Patazza; Patonza; Patonzola; Pattàle (espressione del basso Salento); Pecchia (espressione in uso a Spoleto); Pelo; Pelosa; Pelosina; Pepaina (termine avellinese che indica un tipo di peperone rosso); Pertuso (espressione tarantina dal detto :"Per la legge del rattuso ogni buco è pertuso&quot:) ; Petalussa (estremo ponente ligure) Péttine (in napoletano); Pèscia (tra Napoli e Foggia per indicare il femminile di "Pesce&quot:) Pesce (in dialetto tarantino, che in napoletano indica l'organo maschile); Pettera (dialetto massese); Picchia (dialetto ternano); Piccione (espressione usata con diverse varianti dialettali nel meridione d'Italia; all'origine un'analogia con l'omonimo volatile); Picioca [in dialetto stretto della valle Elvo (provincia di Biella)] Picu (in dialetto salentino, in contrapposizione a Pica, l'organo genitale maschile) Pigliapapero (Leo Ortolani); Pilu (Calabria meridionale e Sicilia nord-orientale) Pinca (espressione dialettale di San Giovanni Rotondo); Pinga invece a Trani e Corato,parola di origine Spagnola Piricocco, Piricoccu (albicocca in Lingua sarda); Pirtusu; Pisaia (Espressione dialettale Romagnola); Pisciotto (Espressione dialettale Calabrese); Pisella (espressione familiare); Pitucco (puglia); Pittignone (può diventare "Pittignone gonfio&quot:); Pontecàna (dialetto marchigiano); Poscia (dialetto campano) Potta (dal latino puta, è la parola usata dall'Aretino nei suoi Sonetti lussuriosi e Dubbi amorosi); Pòta (in dialetto bergamasco e in Dialetto Bresciano, utilizzato anche come intercalare); Proso (dialetto sassarese); Prugna; Pucchiacca (Espressione dialettale Napoletana); Puscio (dialetto di Accettura); Pussi (inglesisimo); Pillittu (dialetto cagliaritano)

R

Rigoverna cappelle (Toscano Illustre), Rombo d'oro (espressione Brindisino-personale)

S

Sarchiapona; Sacapel (dialetto bellunese); Sbrago ( periferia ovest di Reggio Emilia); Sciula (dal Piemontese); Sépa, sepolìna (espressione dal dialetto chioggiotto riferito alla Seppia); Sfessa;(fessura-spacco in dialetto ferrarese) Sforna Creaturi (napoletano arcaico);Sgnacca; Sgnacchera; Sissina (francesismo); Sorca; Sorcia; Soreca/ga (espressione ciociara); Spacca; Speccia (espressione aretina); Sbroffa; Sticchio ; Su cunnu (lingua sarda) Sciorgio (dialetto tarantino) Sgnacchera (toscano illustre);

T

Tabacchèra; Tafanariu (o Tafanario, tipico del dialetto di Tortorici, in provincia di Messina); Tana; Taglio; Tegia (da -licar la tegia, leccare la padella - in ferrarese); Topa; Triangolo; Triangolo peloso; Topina; Tunnel; Tolfa (abruzzo); Tubera (garbagnate milanese)

U

Udda (sardo in tutte le varianti)

V

Vagia (con la 'g' dolce); Vaggiuola (termine usato nella periferia di Reggio-Emilia); Vagina (è il nome corretto, in lingua italiana, di una parte dell'organo genitale femminile interno; il suo uso, nel linguaggio colloquiale può risultare goffo, o eufemistico); Vello (espressione tipicamente abruzzese); Vergogna (riferito in generale ai genitali, sia maschili che femminili); Viola; Vongola; Vulva (è il nome corretto (in anatomia ed in lingua italiana) dei genitali esterni femminili.

Z

Zia; Zazzera; Zuccherina (Garbagnate milanese)

Pene

A

Abbacchio; Acello; Adamo; Adolf; Aggeggio; Aguzzapaperi; Alabarda; Alberello; Albero della cuccagna; Alosio; Alzabandiera (si riferisce più propriamente all'erezione mattutina o semplicemente all'erezione); Amendola; Ammennicolo; Anaconda; Anguilla; Arma; Armando; Arnese; Articolo per signora; Asciugamano delle serve; Asperge; Asso; Asso di bastoni; Asta; Atlascopco; Attaccapanni; Attrezzo; Augello; Avvoltoio; Azzittamonache

B

Biri (Nord Italia); Baba; Babbacammello; Babblione; Bacchioloscopio;Bachiono; Badile; Badurlo; Bagara (trapanese);Bagiano; Bagigio; Baldassarre; Banana; Bananone; Baobab; Barbagianni; Barracuda; Bartolo; Barzo; Barzotto; Basano; Bastone; Batacchio; Batanga; Battagliùn (termine in uso in Calabria); Battocchio; Bazzo; Bazzuca; Becca; Bega; Belin (o Belàn o Belino, espressione in uso in Liguria); Bello; Benbenbigolo; Benigno (periferia di Catania);Bestia; Biberone; Bicchio, Bicio (in Veneto); Bietta; Biff; Bigatto; Big Bang; Big Bamboo; Bighe; Bignamone; Bigol; Bìgul, (termine in uso in Friuli); Bigolo; Billo; Bindolùn (termine in uso in Piemonte); Birello; Birillo; Birimbobirambo; Bischero (termine in uso in Toscana); Biscotto; Biscottone; Bisdiffo; Bisquit; Bitti; Blekedeker; Bocchettone; Branda; Brando; Branzino; Brittola; Brocca; Brufolo; Brustolone; Bruzzo; Busceddu; Bimbin (termine del dialetto triestino); Bau; Biscio.

C

Cacchio (il cacchio è il germoglio di una pianta, il termine è usato come eufemismo al posto di cazzo); Cagnolu (espressione catanzarese); Calandra; Calomba; Canna; Capitano; Capitone senz'e recchie (termine napoletano); Cece (denominazione dialettale paganese); Cefalo sguarramazzo (termine volgare napoletano); Cedda (termine tipico catanese); Cella (denominazione Abruzzese/Marchigiana); Cello (centro-marchigiano); Chichillitta (termine cagliaritano per indicare il pene dei bambini); Chiccadroxia (termine cagliaritano per indicare il pene dei bambini); Chillitone (termine cagliaritano per indicare un pene grande); Chigno; Ciaramita o Ciaramedda (messinese); Ciavarello; Cicciallegra; Ciccio (espressione veneta); Cicella (riferito al membro dei bambini delle dimensioni di un piccolo legume); Ciddone (termine foggiano); Cidduzza (dialetto catanese, usato per indicare il membro dei bambini o in tono sfottente un uomo con pene piccolo); Cillone; Cincio; Ciola (denominazione barese); Ciocca (da ciocco di legno); Ciolla (termine reggino); Ciollazza; Ciollone (sinonimo di minchione); Ciota (Nicotera), crotonese, savonese e siciliano); Cioncia (crotonese); Cippa (da "ceppo", anche "ceppa&quot:); Cioppa; Ciuccio; Ciufello (espressione abruzzese); Coa (bassanese); Coda (bellunese); Comarello/Gomarello (cetriolo); Cosetta; Creapopolo (denominazione dialettale del gallaratese, peraltro ormai quasi totalmente in disuso); Creapopoli (denominazione dialettale toscana dell'empolese); Crescinmano; Cucco; Cumpagn mij (termine campano, "il mio amico&quot:).

D

Daga, Dindolino, Dondolino; Dami (Toscana);

E

Egli; Esso; Estensibile

F

Flauto di pelle; Fava; Fratello; Fratellino (Dipende dalle dimensioni); Fringuello; Fallo; First; Flamberga; Fungia; Fratimo (espressione usata a Salento); Fravaglio (espressione napoletana); Finferlo (espressione veneta); Fiocchettin; Fusbana; Funchia; Fucile

G

Gingillo; Gioiello; Gigio; Frat'ma Giorg' ("mio fratello Giorgio", termine calabrese) Grillo; Gemello siamese ; gommone ; Gelato; Gio; Gruengo (dialetto Tarantino)

I

Incursore calvo, Immane dardo, Irtam (nome originario della cultura sannita);

K

Klinz (altro termine del dialetto triestino)

L

Lui; Liben (forma dialettale bergamasca); Lucertolone; Luganega; Lilli (zona di Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino)

M

Marra (calabrese); Manfano (termine livornese); Manganello; Mangusta; Mastino; Mazza; Mazzarello ("O' mazzarello" termine in dialetto napoletano); Mazzuolo; Mella (in Ticino); Meregola; Mentula (latino); Micciu (dialetto calabrese); Minchia; Minca (sardo campidanese); Mincia (dialetto sassarese); Mìncie (dialetto gaetano); Mincra (sardo nuorese); Micciu; Membro; Mastellone; Minella; Manico/manego (Veneto); Manico di Carne; Marruggio (termine messinese); Minipimer; Mitulo (dialetto perugino); Mago; Manübri (manubrio, in dialetto milanese); Mastazzolu; Merlo.

N

Nerchia; Nerbiu (termine sardo campidanese); Nerbu (termine calabrese); Nerv (termine sanseverese); Nervo

O

Oca; Organo; Osel (termine bergamasco); Oseo (termine veneto); Osillu (termine sardo);

P

Pacco; Il Padre (termine sannita); Padùlo; Palo; Papagno; Pascàl (termine napoletano, traduzione di Pasquale); Pendolo; Pene (termine proprio della lingua italiana); Pepe (termine avellinese); Perna; Pesce; Pesciolino; Pezzeo; Pialla; Pica (termine teramano); Picca (termine chietino); Picchio; Piciu o Picio (termine piemontese); Piciollu (termine calabrese); Pidicone; Pillòscia o Pillusciùn (tipico termine calabrese); Pilloni, Pillona o Pillone (cagliaritano); Pimperlo (termine altoatesino); Pinga o Pingone (termine proprio del foggiano); Pinguino; Pinna; Pipì; Pipistrello; Pipo; Pippo; Pirillo; Pirla (termine del dialetto milanese); Pisarello (dialetto piacentino); Piscia (termine calabrese); Pisciòlo; Pisello; Piso; Pistello; Pistocchio; Pistola; Pistolino; Pistulìn (milanese); Pistulo; Pitone; Pitùlu (termine piemontese); Pittàforo; Pizza (termine in dialetto tarantino e dialetto salentino); Pozzollo; Propaina (dal dialetto di Spigno Saturnia: propaggine); Pupo; Pupparuolo; Puzzone (uccello, termine Logudorese); Pearo

Q

Quaglia; Quaccherone;

R

Randa; Randello; Ramazza; Renga; Righello

S

Salame; Salsiccia; Sasicce (usato nel napoletano); Scansapelo; Sciavarra; Scorticaculo; Sdavarra; Serpente con un occhio solo; Sferra; Sfondaranocchie; Sfondasfinteri; Siluro; Sleppa; Smanfro; Spaccafiche; Spaccasfinteri; Spaccatutto; Spada de foco (Mario Brega); Spaventapassere; Sperru (calabro ionico, gran coltellaccio); Spoderu (calabrese ionico reggino, specie di pesce); Stanga; Straffagghione (tarantino); Strione (usato nel foggiano, specie di pesce); Stroncafica; Strumento; Suscella (dal dialetto di Spigno Saturnia: carruba); Svangafiche; Svangapapere; Svangapassere; Sventrapapere (Roberto Benigni); Sventrapassere.

T

Tarello; Terza gamba; Tega; Tomahawk; Totem; Tregghia; Traulo(termine in dialetto tarantino); Tamoco; Tamberlon (Trentino); Trapano; Trivella; Tronco; Troncocionco

U

Uccello, Ugello, Usèl (dialetto Emiliano e veneto occidentale);

V

Varra (dal pescarese); Vendicatore calvo; Verga; Verru; Vertula o Vertuluna; Verza; Vicilla o Vicillone (termine foggiano); Vignu; Vijozzu; Vulvometro; Vurpilu

W

Willy (espressione in origine di lingua inglese); Würstel

Z

Zibibbone; Zizì; Zazzà


Grazie di esistere WIKIPEDIA


Commenti 1


  • 26

    Konstantine_88 31 luglio 2009

    - __Kia92__:
    devi sapere che oggi sono poco seria XD
    mi sono solo fatta due risate (=

    welcome to my netlog allora ... si accomodi pure ... tutto il profilo è pieno di minchiate ... cosa desidera oggi ? la specialità ... abbiamo una battuta sepolta da più di un anno se desidera , sapore vintage :)


  • 26

    Konstantine_88 31 luglio 2009

    - __Kia92__:
    :)

    :) cosa ???? la gente mi dovrebbe rimproverare quando faccio ste cose :)


  • 25

    Capitan_Impallo 21 maggio 2009

    "Rigoverna cappelle" è qualcosa di sublime, c'ho risso mezz'ora XD XD XD XD


  • 26

    Konstantine_88 21 maggio 2009

    - I_am_not_your_teddybear:
    Sì,insomma,non c'hai nulla di meglio da fare te :)

    a pensare che è partito tutto da una conversazione con l'imma ...
    anche te potevi commentare qualcos'altro no XD


  • 23

    _Avada_Kedavra_ 21 maggio 2009

    Sì,insomma,non c'hai nulla di meglio da fare te :)

nessun voto